Un fratello d’arte al Torino: Vlasic carica il tifo granata

Nikola Vlasic vuole emozionare il popolo granata. Il trequartista croato è un nuovo giocatore del Torino. Arriva un ex West Ham alle dipendenze di mister Ivan Juric.

L’ufficialità dei granata: “Il Torino Football Club è lieto di comunicare di aver acquisito dal West Ham United Football Club, a titolo temporaneo con opzione per il trasferimento definitivo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Nikola Vlasic. Vlasic è nato a Spalato, in Croazia, il 4 ottobre 1997. Centrocampista offensivo, calcisticamente è cresciuto nelle giovanili dell’Hajduk Spalato, club con cui nella stagione 2014/15 ha debuttato tra i professionisti e anche esordito in Europa League diventando nell’occasione del suo primo gol – all’età di 16 anni, 9 mesi e 2 giorni – il più giovane marcatore di sempre degli spalatini nelle competizioni europee. Nel 2014 è stato inserito dal “The Guardian” tra i migliori 40 giocatori del mondo tra i nati nel 1997, mentre nel 2019 è stato indicato dalla Uefa come uno dei 50 giovani più promettenti per la stagione 2019-2020. Nel 2016 un altro primato personale diventando, a 18 anni, il più giovane capitano della storia dell’Hajduk Spalato. Dopo 120 presenze con la squadra della sua città, nella stagione 2017-18 il trasferimento in Inghilterra, all’Everton. Un anno dopo il passaggio al CSKA Mosca: con i russi 108 presenze – fra cui anche 6 in Champions League – e 33 reti. L’estate scorsa una nuova esperienza in Premier League, con il West Ham (19 presenze, 1 gol). Sempre convocato nelle selezioni giovanili della Croazia (complessivamente 40 gare con 10 gol), per lui anche 39 presenze e 7 reti con la maglia della Nazionale. Vlasic appartiene a una famiglia di sportivi: suo papà Josko è stato un apprezzato decatleta, mentre sua sorella Blanka si è laureata due volte campionessa mondiale di salto in alto nel 2007 e nel 2009. Tutto il Torino Football Club accoglie Nikola Vlasic con un caloroso benvenuto: buon lavoro, Sempre Forza Toro!“.

Le prime parole del croato: “Al Toro si dà tutto. Io farò questo. Lavoro duramente, in campo do sempre il 100%. Non vedo l’ora di cominciare“.

Total
1
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Related Posts