Napoli, Kim parla da neo azzurro: le prime parole del coreano

Un coreano a Napoli. No, non è il titolo di un film. Stiamo parlando del nuovo difensore della squadra partenopea. Kim-Min Jae si sta ambientando rapidamente nel mondo azzurro. Il centrale ex Fenerbahce ha preso parte ai primi allenamenti nel ritiro abruzzese di Castel di Sangro.

Queste le parole dell’asiatico nella consueta conferenza stampa di presentazione: “Il Napoli ha mostrato grande interesse nei miei confronti e io sono stato molto contento che un Club così importante mi abbia voluto. Ho accettato subito con gioia. Onestamente io non sono il sostituto di Koulibaly, io sono un difensore che cercherà di dare il meglio per la squadra. Kuolibaly è un campione, io sono un giocatore giovane che è cresciuto molto in fretta, ho grande emozione di giocare qui e vorrei lasciare un impatto importante quest’anno nel campionato italiano. Mi sono già ambientato bene nel gruppo, c’è grande armonia e già mi sento uno di loro. La mia impressione è quella di dover imparare molto sia dai consigli del mister, sia dalla qualità dei miei compagni. Sono in una squadra molto forte e posso apprendere tanto“.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Related Posts