Tottenham, Pochettino fa la fine di Stellone

Gli Spurs non vogliono continuare a pagare il tecnico argentino, esonerato a dicembre.

pochettino

Un anno fa di questi tempi guadagnava la prima finale di Champions League per sé e per la storia del Tottenham. Ora si trova senza una panchina e, beffa nella beffa, con il rischio di perdere altro terreno nella rincorsa alla Serie A.

Secondo quanto riportato da Sky Sports UK, i vice campioni d'Europa avrebbero avvisato Pochettino della volontà di non pagare il salario per intero, pari a circa 8,5 milioni di sterline (al cambio quasi 10 milioni di euro).

Il motivo? Lo stesso addotto dall'Ascoli per licenziare Roberto Stellone e rimettere in panchina l'allenatore della Primavera Guillermo Abascal. Il problema è da attribuire all'emergenza coronavirus, che sta già causando non poche difficoltà economiche a parecchie società.

Sfumata anche la possibilità di arrivare a un accordo perché il Tottenham, dopo aver contattato Pochettino con la prospettiva di rivedere il salario, in linea con le altre discussioni in atto con giocatori e membri dello staff a libro paga. ha incassato il no del manager argentino.

ARTICOLI CORRELATI:

Mercato Juventus, Isco pronto a lasciare il Real Madrid
Mercato Juventus, Isco pronto a lasciare il Real Madrid
Inter, Conte e Marotta parlano di mercato:
Inter, Conte e Marotta parlano di mercato: "A caccia di occasioni"
Juve: due uscite per il colpo Chiesa
Juve: due uscite per il colpo Chiesa
Suarez si sfoga:
Suarez si sfoga: "Tante bugie"
Perisic, ci prova il Psg
Perisic, ci prova il Psg
Roma, voci su Totti e Allegri
Roma, voci su Totti e Allegri
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic