Taison si sfoga: “Avete cancellato il mio sogno”

L'esterno offensivo dello Shakhtar Donetsk non prende bene il mancato arrivo in Italia e si sfoga sui social.

Taison

"Grazie per aver messo fine ai miei sogni. Un’altra volta il sogno è stato cancellato". Non le ha mandate a dire Taison Barcellos Freda, semplicemente noto come Taison, dopo il mancato trasferimento in Italia nell'ultimo giorno di calciomercato: l'esterno offensivo dello Shakhtar Donetsk si è sfogato così Instagram, poche ore dopo la chiusura della finestra estiva di mercato.

Il brasiliano, 32 anni il prossimo gennaio, era stato accostato alla Roma del suo ex allenatore Paulo Fonseca e, ancor più concretamente, al Milan, ma lo Shakhtar non ha voluto abbassare le pretese economiche (30 milioni di euro), ed entrambi i club si sono tirati indietro, impedendo così a Taison di approdare in Serie A.

ARTICOLI CORRELATI:

Younes svela il suo futuro
Younes svela il suo futuro
Il Lione tenta Matuidi:
Il Lione tenta Matuidi: "Se viene può diventare capitano"
Atalanta, Gasperini non lascia ma raddoppia
Atalanta, Gasperini non lascia ma raddoppia
Niente Inter: Perisic non vuole tornare
Niente Inter: Perisic non vuole tornare
Giacomo Poluzzi rivede la Serie B
Giacomo Poluzzi rivede la Serie B
Hellas Verona, Kumbulla verso l'Inter
Hellas Verona, Kumbulla verso l'Inter
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic