Strinic-Milan, accordo per la rescissione

Il difensore croato non è mai sceso in campo con la maglia rossonera.

Strinic

Ivan Strinic non è più un giocatore del Milan. Il difensore croato e il club rossonero hanno infatti trovato l'accordo per la rescissione consensuale del contratto, che sarebbe scaduto il 30 giugno 2021.

L'avventura rossonera del vicecampione del mondo, in realtà, non era mai ufficialmente iniziata: Strinic infatti era stato costretto a restare fermo da agosto a novembre 2018 per un'ipertrofia cardiaca riscontrata durante le visite mediche, e nonostante fosse stato dichiarato successivamente idoneo alla pratica sportiva non ha mai disputato neanche un minuto in maglia rossonera.

ARTICOLI CORRELATI:

Agnelli:
Agnelli: "Un'eresia non pensare a Guardiola"
Juventus, Matuidi resta fino al 2021
Juventus, Matuidi resta fino al 2021
Younes svela il suo futuro
Younes svela il suo futuro
Il Lione tenta Matuidi:
Il Lione tenta Matuidi: "Se viene può diventare capitano"
Atalanta, Gasperini non lascia ma raddoppia
Atalanta, Gasperini non lascia ma raddoppia
Niente Inter: Perisic non vuole tornare
Niente Inter: Perisic non vuole tornare
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic