Mercato Torino, i chiarimenti di Cairo

"Valuteremo gli incastri di mercato degli ultimi giorni" ha detto il presidente granata dopo la sconfitta in Europa League.

Cairo

La delusione per la sconfitta in casa nel playoff di andata di Europa League contro il Wolverhampton ha riacceso i dubbi sul mercato del Torino: in questo senso, il presidente Urbano Cairo ha voluto chiarire la sua posizione: "Non è quello del mercato il problema emerso con il Wolverhampton, non ti risolve la partita – ha detto Cairo, incalzato dai giornalisti dopo la partita -. Il calcio è fatto di automatismi, di intesa, serve tempo per capire il gioco di Mazzarri".

Uno dei nomi più volte accostato ai granata è quello di Simone Verdi: "Non c'è nessun accordo con il Napoli – ha chiosato il patron del Torino -. Se ci fosse, Verdi sarebbe qui con noi. E poi prendere un giocatore, quell'innesto di qualità di cui parlavo a fine dello scorso campionato, non vuol dire che sia subito decisivo, l'equilibrio è fondamentale per Mazzarri".

Sul mercato in uscita, Cairo ha poi aggiunto: "Confermo quanto già detto, il mio obiettivo è tenere i migliori. Però vedremo gli incastri di mercato degli ultimi giorni cosa ci offrono e valuteremo".

ARTICOLI CORRELATI:

Agnelli:
Agnelli: "Un'eresia non pensare a Guardiola"
Juventus, Matuidi resta fino al 2021
Juventus, Matuidi resta fino al 2021
Younes svela il suo futuro
Younes svela il suo futuro
Il Lione tenta Matuidi:
Il Lione tenta Matuidi: "Se viene può diventare capitano"
Atalanta, Gasperini non lascia ma raddoppia
Atalanta, Gasperini non lascia ma raddoppia
Niente Inter: Perisic non vuole tornare
Niente Inter: Perisic non vuole tornare
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic