Maurizio Sarri libera Pjanic

L'allenatore della Juventus ha parlato apertamente della possibile partenza del bosniaco al termine della stagione.

pjanic

Parlare di mercato non è in assoluto la passione di Maurizio Sarri, ancora di più quando la stagione è in pieno svolgimento. In casa Juventus però l'attualità prende il sopravvento, perché dalla Spagna rimbalza la notizia che lo scambio tra Arthur e Miralem Pjanic è definito.

Tutto fatto, secondo 'Sport' e 'Mundo Deportivo': conguaglio di 10 milioni a favore dei catalani, contratto da 5,5 milioni per il brasiliano che si è convinto a dire sì alla Juventus. Quanto a Pjanic, il gradimento dell'ex romanista al passaggio in blaugrana c'è da tempo e ora è arrivato anche il lasciapassare più o meno ufficiale di Sarri all'operazione.

Il tecnico toscano ha parlato così alla vigilia della partita contro il Lecce: "Pjanic tecnicamente non si discute, se verrà ceduto sarà per altri motivi. Deve essere umile ma consapevole della sua forza, deve reagire subito quando sbaglia qualcosa. Per quanto mi riguarda io sono contento di Miro, sono sicuro abbia ancora ampi margini di miglioramento. Facciamo affidamento su di lui”.

ARTICOLI CORRELATI:

Inter, doppio colpo in casa Chelsea
Inter, doppio colpo in casa Chelsea
Juve, tante opzioni per arrivare a Milik
Juve, tante opzioni per arrivare a Milik
Le scommesse ai tempi del coronavirus
Le scommesse ai tempi del coronavirus
Milan, Rangnick pronto a prendersi Tonali
Milan, Rangnick pronto a prendersi Tonali
Inter, nel mirino un ex bianconero
Inter, nel mirino un ex bianconero
Inter, nuovo piano del Barça per Lautaro
Inter, nuovo piano del Barça per Lautaro
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic