L’Ascoli fa fuori anche Abascal

Non c'è pace per la panchina bianconera: il tecnico spagnolo silurato dopo le sconfitte contro Cremonese e Perugia.

Guillermo Abascal

La stagione dell'Ascoli continua all'insegna dei colpi di scena in panchina. Le sconfitte casalinghe contro Cremonese e Perugia, che hanno complicato di parecchio la classifica dei bianconeri, sono infatti costate il posto a Guillermo Abascal.

Il tecnico spagnolo era stato promosso dalla Primavera al posto di Roberto Stellone, esonerato durante l'interruzione del campionato per la pandemia di Coronavirus. L'entusiasmo che si era creato attorno ad Abascal, che aveva guidato la squadra anche nell'interregno tra Paolo Zanetti e Stellone nella partita vinta contro il Livorno, è però scemato dopo le ultime due partite.

Ora la società dovrà individuare il profilo di un nuovo allenatore chiamato ad evitare la retrocessione raccogliendo il maggior numero di punti possibile nelle ultime nove giornate di campionato.

ARTICOLI CORRELATI:

Inter, doppio colpo in casa Chelsea
Inter, doppio colpo in casa Chelsea
Juve, tante opzioni per arrivare a Milik
Juve, tante opzioni per arrivare a Milik
Le scommesse ai tempi del coronavirus
Le scommesse ai tempi del coronavirus
Milan, Rangnick pronto a prendersi Tonali
Milan, Rangnick pronto a prendersi Tonali
Inter, nel mirino un ex bianconero
Inter, nel mirino un ex bianconero
Inter, nuovo piano del Barça per Lautaro
Inter, nuovo piano del Barça per Lautaro
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic