Inter-Eriksen, Mourinho gela i nerazzurri

"Non siamo in condizione di pensare diversamente" ha detto il tecnico.

Eriksen

Si riducono le possibilità per l'Inter di ingaggiare Christian Eriksen a gennaio: il danese, richiesto espressamente da Conte, è ritenuto incedibile da Mourinho che vuole trattenerlo fino a giugno.

Lo Special One si è infatti espresso così durante la conferenza stampa: "Abbiamo infortuni importanti e ogni giocatore deve essere pronto ad aiutare la squadra. Non siamo in condizione di pensare diversamente. Eriksen domani gioca. Poi c'è una partita sabato e forse gioca. Non posso dire altro".

"Non sono uno stupido, so chiaramente che un giocatore in questa situazione è normale che non si esprima ai massimi livelli. Posso però anche dire che ci sta aiutando nelle partite che sta giocando, come contro l'Olympiacos o contro il Norwich. I nostri tifosi pensano che non sia stata una grande prestazione contro il Liverpool, sono d'accordo" ha concluso Mourinho.

ARTICOLI CORRELATI:

L'Inter risponde alla Roma: Ausilio all'attacco
L'Inter risponde alla Roma: Ausilio all'attacco
Si ferma Inglese, il Parma pensa a Esposito
Si ferma Inglese, il Parma pensa a Esposito
Napoli, Younes sta diventando un caso
Napoli, Younes sta diventando un caso
Juve su Emerson: la confessione dell'agente
Juve su Emerson: la confessione dell'agente
Fiorentina, nuova offensiva per Caprari
Fiorentina, nuova offensiva per Caprari
Rrahmani è un nuovo giocatore del Napoli
Rrahmani è un nuovo giocatore del Napoli
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic