Ibra chiaro: “Milano è casa mia”

Lo svdese rompe il silenzio. Il popolo rossonero lo aspetta.

Ibrahimovic LA Galaxy

Dopo aver usato solo i social network, Ibrahimovic sceglie la Gazzetta dello Sport per fare chiarezza sul proprio futuro: "Milano non è la mia seconda città, è la mia seconda casa. Ho dei ricordi meravigliosi". Parole che hanno già esaltato il popolo del Diavolo.

Lo svedese è andato anche oltre. Nonostante le 38 primavere sulle spalle, l'ex, tra le altre, di Inter, Juventus e Milan, è certo di poter dare ancora tanto al calcio: "Se c’è un progetto che mi stimola posso giocare ai miei livelli fino a 50 anni".

ARTICOLI CORRELATI:

Boga fa impazzire anche la Juventus
Boga fa impazzire anche la Juventus
Cagliari, sfuma l'obiettivo Hagi
Cagliari, sfuma l'obiettivo Hagi
Rami saluta la Russia e cerca squadra
Rami saluta la Russia e cerca squadra
Sassuolo, Carnevali blinda Boga
Sassuolo, Carnevali blinda Boga
Dalla Francia: Milinkovic-Savic al PSG
Dalla Francia: Milinkovic-Savic al PSG
Inter, Ausilio:
Inter, Ausilio: "Lautaro via solo se pagata clausola"
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic