Frosinone, Nesta si presenta e non si nasconde

Le prime parole del nuovo allenatore dei giallazzurri: "Questa società non può fare campionati anonimi".

Nesta

Chiuso con la retrocessione il secondo campionato di Serie A della propria storia, il Frosinone volta ancora pagina e programma un nuovo torneo di vertice tra i cadetti sotto la guida di Alessandro Nesta.

L’ex giocatore di Lazio e Milan, nonché ex allenatore del Perugia, è stato presentato alla stampa e non ha nascosto il proprio entusiasmo, pur senza parlare di obiettivi da raggiungere: “Il Frosinone mi ha voluto fortemente ed è una società importante che arriva dalla Serie A. Il primo obiettivo sarà creare entusiasmo in una piazza importante. Voglio che la gente venga allo stadio volentieri e che si innamori del nostro calcio. Questa società non può fare una stagione anonima. Sarà un anno dove ogni punto andrà sudato, il campionato di B non è facile. Servirà umiltà e grande determinazione".

C'è spazio anche per qualche anticipazione tattica: “Il 4-3-1-2 è un modulo che mi piace, con cui mi trovo bene. Potrei riproporlo anche quest'anno, ma è ancora troppo presto per parlarne".

 

ARTICOLI CORRELATI:

Balotelli sulle orme di De Rossi
Balotelli sulle orme di De Rossi
Inter, Conte ne manda via tanti
Inter, Conte ne manda via tanti
Milan, Pioli:
Milan, Pioli: "Non so cosa accadrà nel futuro"
Nuovo scambio tra Juventus e Barcellona
Nuovo scambio tra Juventus e Barcellona
Giacomelli può lasciare Vicenza
Giacomelli può lasciare Vicenza
Juventus-Dybala, rinnovo a un passo
Juventus-Dybala, rinnovo a un passo
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic