E’ nato il 17: Cellino fa fuori Kenny

Il portiere vittima della superstizione del presidente del Leeds.

Massimo Cellino

Il Leeds United si libera di Paddy Kenny.

 

L'esperto portiere non è infatti stato convocato per il ritiro in Italia. Il motivo? E' nato il 17 maggio.

 

Sarebbe questa la ragione che – secondo 'The Guardian' – avrebbe spinto Massimo Cellino a escludere il guantone, vittima quindi della superstizione del presidente del club di Championship, ossessionato dal potere negativo del numero tanto che quand'era patron del Cagliari nessun giocatore poteva indossare il 17 sulla maglia e al Sant'Elia il seggiolino 17 era stato sostituito dal 16B.

 

Oppure, più semplicemente, il taglio del 36enne Paddy Kenny rientra in una politica di contenimento dei costi: è lui, infatti, il secondo giocatore con lo stipendio più alto del Leeds.

ARTICOLI CORRELATI:

Inter, Conte e Marotta parlano di mercato:
Inter, Conte e Marotta parlano di mercato: "A caccia di occasioni"
Juve: due uscite per il colpo Chiesa
Juve: due uscite per il colpo Chiesa
Suarez si sfoga:
Suarez si sfoga: "Tante bugie"
Perisic, ci prova il Psg
Perisic, ci prova il Psg
Roma, voci su Totti e Allegri
Roma, voci su Totti e Allegri
Mercato - Neymar si conferma al PSG, Messi ha già scelto: tutti i movimenti delle big
Mercato - Neymar si conferma al PSG, Messi ha già scelto: tutti i movimenti delle big
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic