Ascoli, Ninkovic resta in bilico

Il presidente Pulcinelli non esclude la partenza in extremis del "ribelle" serbo.

Ninkovic

L’Ascoli è stato uno dei club più attivi nel mercato di gennaio in Serie B, in particolare negli ultimi giorni.

I bianconeri hanno rifatto l’attacco cedendo Ardemagni al Frosinone in cambio di Trotta e risolvendo in anticipo il prestito di Da Cruz, tornato al Parma che lo ha girato allo Sheffield Wednesday.

Il giocatore che sembrava sicuro di partire a inizio mercato, Nikola Ninkovic, è invece ancora in organico.

Il presidente Pulcinelli non ha però escluso la cessione in extremis del serbo parlando in video-conferenza: "Può restare e può andare via, se dopo il mercato non ci saranno novità resterà un giocatore dell'Ascoli – le parole riportate da 'Picenotime.it' – Poi vedremo se sarà utilizzato o meno. Per Ninkovic ci sono richieste da varie parti in Italia che nel mondo. Perché non ha giocato col Frosinone? È una scelta della società e va rispettata, stop".

Poi una battuta sul mercato condotto: "Secondo me ci siamo rinforzati e abbiamo fatto un buon lavoro. Trotta è un giocatore da Serie A, anche Morosini è un ottimo calciatore ed un bravo ragazzo".
 

ARTICOLI CORRELATI:

Inter, Lautaro Martinez-Barcellona: ci sono novità
Inter, Lautaro Martinez-Barcellona: ci sono novità
Calciomercato e Fair Play Finanziario: cambia tutto
Calciomercato e Fair Play Finanziario: cambia tutto
Inter: per Tolisso la chiave è Perisic
Inter: per Tolisso la chiave è Perisic
Mkhitaryan manda un messaggio alla Roma
Mkhitaryan manda un messaggio alla Roma
Juventus, offerta importante per Bonucci
Juventus, offerta importante per Bonucci
In quattro fanno la corte a Bonaventura
In quattro fanno la corte a Bonaventura
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic