Ascoli, Ninkovic resta in bilico

Il presidente Pulcinelli non esclude la partenza in extremis del "ribelle" serbo.

Ninkovic

L’Ascoli è stato uno dei club più attivi nel mercato di gennaio in Serie B, in particolare negli ultimi giorni.

I bianconeri hanno rifatto l’attacco cedendo Ardemagni al Frosinone in cambio di Trotta e risolvendo in anticipo il prestito di Da Cruz, tornato al Parma che lo ha girato allo Sheffield Wednesday.

Il giocatore che sembrava sicuro di partire a inizio mercato, Nikola Ninkovic, è invece ancora in organico.

Il presidente Pulcinelli non ha però escluso la cessione in extremis del serbo parlando in video-conferenza: "Può restare e può andare via, se dopo il mercato non ci saranno novità resterà un giocatore dell'Ascoli – le parole riportate da 'Picenotime.it' – Poi vedremo se sarà utilizzato o meno. Per Ninkovic ci sono richieste da varie parti in Italia che nel mondo. Perché non ha giocato col Frosinone? È una scelta della società e va rispettata, stop".

Poi una battuta sul mercato condotto: "Secondo me ci siamo rinforzati e abbiamo fatto un buon lavoro. Trotta è un giocatore da Serie A, anche Morosini è un ottimo calciatore ed un bravo ragazzo".
 

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus, Pirlo è il nuovo allenatore
Juventus, Pirlo è il nuovo allenatore
Giampaolo:
Giampaolo: "Felice ed entusiasta"
Rangnick:
Rangnick: "Milan? Non sarebbe stato saggio"
Commisso dà il via libera a Chiesa
Commisso dà il via libera a Chiesa
Marotta non illude gli interisti su Messi
Marotta non illude gli interisti su Messi
C'è Kevin Lasagna per la Lazio
C'è Kevin Lasagna per la Lazio
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic