Benzema alle Mauritius fa sognare l’Inter: vacanza prolungata e tensione nell’Al-Ittihad

Benzema alle Mauritius fa sognare l’Inter: vacanza prolungata e tensione nell’Al-Ittihad
Benzema

Attenzione, tifosi nerazzurri, perché il mondo del calciomercato è esploso con una bomba di gossip ieri sera! Il mitico ex portiere dell’Inter, Sébastien Frey, ha scosso le acque con un’indiscrezione di mercato che ha fatto sobbalzare gli appassionati: Karim Benzema all’Inter! Sì, avete letto bene! L’ex numero uno nerazzurro ha lasciato intendere che ci potrebbero essere delle conversazioni in corso e che, secondo i corridoi segreti del calciomercato, l’affare non sarebbe affatto da escludere. “Ho sentito delle voci”, ha detto, e il solo pensiero ha mandato in subbuglio i fan.

Ma come in ogni thriller calcistico che si rispetti, c’è chi getta acqua sul fuoco. E chi meglio del guru del mercato, Fabrizio Romano, per farlo? Con una precisione chirurgica, l’esperto di trasferimenti ha tagliato corto ogni speranza, rispondendo seccamente: “non c’è nulla che si stia muovendo per Benzema all’Inter”. Un colpo di scena che ha riportato tutti con i piedi per terra, sfatando il sogno di vedere l’attaccante francese vestire il sacro nerazzurro.

Ma il caso Benzema non finisce qui, e le pagine di L’Equipe si tingono di giallo. Il bomber dell’Al-Ittihad si è trasformato in un vero e proprio fuggitivo delle Mauritius, lasciando il suo team a bocca asciutta. Previsto il suo ritorno in Arabia Saudita lo scorso venerdì 12 gennaio, come tutti i suoi compagni, il calciatore ha deciso di prendersi un po’ più di relax. O almeno, questo è quello che la situazione lascerebbe pensare.

Mentre il team saudita faceva rotta verso Dubai per un mini-stage già fissato nel calendario, il loro numero 9 è rimasto nell’isola paradisiaca. Un’assenza che ha acceso gli animi della dirigenza, indispettita e furiosa per la mancata presenza della loro stella. In campo internazionale, l’episodio ha sollevato un vero polverone, con gli occhi dei media puntati sul comportamento dell’attaccante.

Tuttavia, l’entourage di Benzema corre ai ripari. Non è stato un capriccio o una mancanza di professionalità, ma un ciclone, un avversario contro cui non si può giocare, a bloccare il francese alle Mauritius. Questa la versione dei fatti offerta dal suo staff, un alibi naturale che ha impedito a Benzema di rispettare la tabella di marcia.

Tra indiscrezioni di mercato e cicloni tropicali, la saga di Benzema continua a tenere banco. Cosa accadrà ora? Si sgonfierà come una semplice bolla di sapone oppure ci saranno nuovi e inaspettati colpi di scena? Una cosa è certa: nel mondo del calcio, e soprattutto in quello del calciomercato, niente è impossibile e il prossimo capitolo è sempre dietro l’angolo. Restate sintonizzati!