Vives ora considera la retrocessione

Il navigato centrocampista, che con Mihajlovic non ha spazio, potrebbe spostarsi a una settantina di chilometri da Torino.

Vives

Giuseppe Vives ora sta prendendo in considerazione l’ipotesi di lasciare il Torino e di scendere in cadetteria.

Il navigato centrocampista, che con Sinisa Mihajlovic non ha spazio, potrebbe spostarsi a una settantina di chilometri dal capoluogo piemontese aggregandosi al gruppo della Pro Vercelli.

L’ex Lecce, nei giorni scorsi, era stato molto vicino al Perugia. Stando al ‘Mattino’ anche Avellino e Salernitana avevano tastato il terreno.

ARTICOLI CORRELATI:

Il Lecce tiene d'occhio Maxi Lopez
Il Lecce tiene d'occhio Maxi Lopez
Napoli, spunta il nome di Quagliarella
Napoli, spunta il nome di Quagliarella
Dall'Inghilterra: Sarri va alla Juventus
Dall'Inghilterra: Sarri va alla Juventus
Milinkovic-Savic:
Milinkovic-Savic: "Ho un contratto con la Lazio"
Real esagerato: Mbappé e Neymar
Real esagerato: Mbappé e Neymar
Dopo Allegri, Lippi si sbilancia
Dopo Allegri, Lippi si sbilancia
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic