Vivarini dà un consiglio a Ninkovic

L'Ascoli chiuderà il campionato a Crotone, ma si pensa già al mercato.

Vivarini

Già salvo l’Ascoli chiuderà il campionato sul campo del Crotone, che andrà invece a caccia di almeno un punto per coronare la lunga rincorsa alla permanenza in Serie B.

A due giorni dalla gara dello “Scida” ha parlato il tecnico dei bianconeri Vivarini: "Andiamo a Crotone a giocarci la partita, ci teniamo tantissimo a far bene con lo spirito giusto. Sappiamo che per loro sarà la partita della vita, ma avremo modo di vedere in campo ragazzi che hanno giocato meno come Quaranta, Iniguez e Chajia, che magari avranno anche maggiori motivazioni. Purtroppo abbiamo ancora problemi fisici, non avremo sicuramente Rosseti, Bacci e Beretta. Anche Ciciretti è in forte dubbio e Brosco non è al top".

L’ex allenatore dell’Empoli si è poi soffermato sul futuro di Nikola Ninkovic, che Vivarini aveva già allenato proprio in Toscana: “Ha fatto un buon campionato, ma secondo me ha espresso solo il 40-50% delle due possibilità e a volte si è fatto male da solo. Se fossi lui ci penserei bene prima di fare altre scelte, un altro anno da protagonista qui ad Ascoli potrebbe fargli bene e farlo crescere ancora".
 

ARTICOLI CORRELATI:

Miguel Veloso al Verona: il suo addio al Genoa
Miguel Veloso al Verona: il suo addio al Genoa
Dall'Argentina avvicinano Correa al Milan
Dall'Argentina avvicinano Correa al Milan
Spal, un ex milanista per il centrocampo di Semplici
Spal, un ex milanista per il centrocampo di Semplici
Lotito lascia la palla a Milinkovic-Savic
Lotito lascia la palla a Milinkovic-Savic
Veretout spiega perché ha scelto la Roma
Veretout spiega perché ha scelto la Roma
La Roma prova un nuovo sgambetto al Milan
La Roma prova un nuovo sgambetto al Milan
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic