United, c’è il traghettatore post Mourinho

Scelto l'ex Solskjaer, poi, a giugno, assalto a Conte e Zidane.

Solskjaer

Mourinho è già il passato. Il Manchester United ha già scelto il suo sostituto. Fino al termine della stagione in corso, la panchina dei Red Devils verrà affidata all'ex Solskjaer, allo United dal 1996 al 2008 (vincitore di numerosi trofei, tra cui due Champions League).

Una decisione resa ufficiale direttamente dal club inglese. Spazio, quindi, al norvegese Solskjaer, solo poche ore dopo l'addio allo Special One. Poi, al termine della stagione in corso, partirà l'assalto ad uno tra Conte e Zidane per dar via ad una nuova era in casa Red Devils.

ARTICOLI CORRELATI:

Jesé all'asta, ci pensano in tre
Jesé all'asta, ci pensano in tre
Darmian, la verità di Nedved
Darmian, la verità di Nedved
Piatek dice addio al Genoa e vola a Milano
Piatek dice addio al Genoa e vola a Milano
Inter, due opzioni per Gagliardini
Inter, due opzioni per Gagliardini
Balotelli-Marsiglia, ci siamo
Balotelli-Marsiglia, ci siamo
Inter, Wanda:
Inter, Wanda: "Cattiva pubblicità su di me"
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic