Sousa-Bordeaux, c’è la firma

Il tecnico portoghese, a lungo avvicinato alla Roma, torna in Europa dopo due anni.

sousa

Gli incastri delle panchine si sono completati. Almeno per il momento. Dopo essere stato avvicinato più volte alla panchina della Roma durante l’attuale stagione, Paulo Sousa è diventato ufficialmente il nuovo allenatore del Bordeaux.

Il tecnico portoghese ex Fiorentina ha firmato un contratto fino al 2022, come annunciato dallo stesso club girondino sul proprio profilo Twitter ufficiale. Sousa prende il posto di Ricardo Gomes, che era stato esonerato a febbraio e sostituito finora da Éric Bedouet nelle vesti di traghettatore. Il tutto poche ore dopo l’ufficializzazione da parte della Roma dell’arrivo di Claudio Ranieri al posto di Eusebio Di Francesco.

Sousa torna in Europa dopo due anni: esaurita l’esperienza alla Fiorentina, infatti, l’ex giocatore di Juventus, Parma e Inter aveva diretto nel 2018 il Tianjin Quanjian, club della massima serie cinese.

ARTICOLI CORRELATI:

Callejon, il futuro al Napoli si deciderà a giorni
Callejon, il futuro al Napoli si deciderà a giorni
Futuro Higuain, spunta la Roma
Futuro Higuain, spunta la Roma
Il Real Madrid insiste: vuole Mbappé
Il Real Madrid insiste: vuole Mbappé
Milan, sirene inglesi per Kessié
Milan, sirene inglesi per Kessié
Inter, Marotta punta Douglas Costa
Inter, Marotta punta Douglas Costa
Inter-Politano, 20 milioni per il riscatto
Inter-Politano, 20 milioni per il riscatto
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic