Simone Barone e la Juventus si dicono addio

Il campione del mondo 2006 lascia i bianconeri e approda al Sassuolo, dove allenerà la Berretti.

Barone

Termina dopo una sola stagione l’avventura alla Juventus di Simone Barone. A due giorni dal dodicesimo anniversario della conquista del titolo di campione del mondo con l’Italia, l’ex centrocampista di Parma, Palermo, Torino e Cagliari lascia infatti il club bianconero, dove nella scorsa stagione aveva ricoperto il ruolo di allenatore dell’Under 16, spinta fino alla finale per lo scudetto, persa contro l'Inter, per passare al Sassuolo, dove Barone allenerà la Berretti.

Si ingrossa così la “colonia” di ex del Parma al settore giovanile del Sassuolo, diretto da Francesco Palmieri e dove già allena Stefano Morrone, promosso quest’anno alla guida della Primavera.

ARTICOLI CORRELATI:

Il Milan punta un ex juventino
Il Milan punta un ex juventino
Alex Sandro:
Alex Sandro: "Vorrei giocare in Premier"
Lazio, Lotito non blinda Milinkovic-Savic
Lazio, Lotito non blinda Milinkovic-Savic
Chelsea, Sarri tenta il colpo Alex Sandro
Chelsea, Sarri tenta il colpo Alex Sandro
Roma, idea Rafinha dal Barcellona
Roma, idea Rafinha dal Barcellona
Real Madrid esagerato: Eriksen e Rashford
Real Madrid esagerato: Eriksen e Rashford
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic