Sarri non dà conferme sul futuro

"Questa tifoseria io la amo profondamente e questo sentimento non cambierà mai, a prescindere da tutto" fa sapere.

sarri

Maurizio Sarri non dà conferme sul proprio futuro a Napoli. "I tifosi mi chiedono di restare? Questa tifoseria io la amo profondamente e questo sentimento non cambierà mai, a prescindere da tutto" dice a Mediaset.

"Non so se lo scudetto l’abbia vinto la squadra più forte, la Juventus è sicuramente la più potente, sotto tutti i punti di vista – aggiunge -. Cosa dovevamo fare in più per provare a vincere? Dovevamo andare a letto più presto la sera prima di Firenze: la squadra ha subìto un contraccolpo dopo Inter-Juventus, per come è andata quella partita. Mi spiace solo aver perso il campionato in albergo e non sul campo. Dobbiamo migliorare dal punto di vista della mentalità e della sensibilità, ma anche la Lega deve migliorare: delle ultime 16 partite, abbiamo giocato 14 volte dopo la Juventus".

ARTICOLI CORRELATI:

Napoli, DeLa pensa a Lozano
Napoli, DeLa pensa a Lozano
Inter-Udinese, affari in vista
Inter-Udinese, affari in vista
Roma-Tonali, c'è la conferma di Cellino
Roma-Tonali, c'è la conferma di Cellino
Parma, vicinissimo El Kaddouri
Parma, vicinissimo El Kaddouri
Atletico Madrid, Kalinic punta i piedi
Atletico Madrid, Kalinic punta i piedi
Il Bologna chiede al Milan due giocatori
Il Bologna chiede al Milan due giocatori
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic