Psg e Real Madrid litigano per Mbappé

Il ds dei francesi Leonardo a muso duro con Zidane: "La smetta di parlare di lui".

mbappe

Psg e Real Madrid sono state sorteggiate nello stesso girone di Champions League che i francesi stanno dominando. Stravinto lo scontro diretto in casa per 3-0, Icardi e soci sono ancora a punteggio pieno e a +5 sugli spagnoli a due giornate dalla fine del raggruppamento.

Primo posto in tasca, quindi, ma in attesa della gara del “Bernabeu” del 26 novembre tra i due club volano parole grosse sul fronte mercato. Il soggetto è Kylian Mbappé, obiettivo tutt’altro che segreto del Real, ma che il Psg vuole tenersi stretto.

A tal proposito ecco il duro sfogo del ds del Paris Leonardo con destinatario il tecnico dei Blancos Zinedine Zidane: “Non è il momento di parlare di un giocatore della nostra squadra e non è nemmeno la prima volta. Credo sia ora di smetterla. Rispetto Zidane, ma le sue parole danno fastidio. Mbappè è un giocatore incredibile, siamo felici di averlo in squadra e ha ancora due anni e mezzo di contratto".

Futuro parigino, quindi, per il campione del mondo? "Un rinnovo? È una possibilità – ha concluso Leonardo – Ha 20 anni e ha un ruolo centrale nel nostro progetto".

ARTICOLI CORRELATI:

Kean, il ritorno in Italia si allontana
Kean, il ritorno in Italia si allontana
Il Bari punta un altro ex Parma
Il Bari punta un altro ex Parma
Milan, Giroud alternativa ad Ibrahimovic
Milan, Giroud alternativa ad Ibrahimovic
Il ritorno di Mourinho è già un caso
Il ritorno di Mourinho è già un caso
Il Torino cerca nuovi gol in Olanda
Il Torino cerca nuovi gol in Olanda
Juventus, ufficiale il rinnovo di Cuadrado
Juventus, ufficiale il rinnovo di Cuadrado
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic