Psg assolto, via libera al mercato

Il Tas di Losanna respinge il ricorso dell'Uefa: nessuna violazione del Fair Play Finanziario.

psg

Buone notizie per il Paris Saint-Germain. Clamorosamente eliminata dalla Champions League già agli ottavi ad opera del Manchester United, la dominatrice del campionato francese è stata dichiarata innocente dal Tas di Losanna, che ha respinto il ricorso presentato dall’Uefa sulle presunte violazioni del Fair Play Finanziario da parte della società nel triennio 2015-2017 e in particolare per gli acquisti di Neymar dal Barcellona e Mbappé dal Monaco, costati complessivamente 400 milioni.

Il Comitato di Controllo Finanziario dell'Uefa aveva deciso nel settembre del 2018 di riaprire il dossier a carico del club, che era stato chiuso a giugno, ma ora il Tas ha ritenuto “conclusa e definitiva” la procedura.

Tutto regolare, quindi, e via libera per il prossimo mercato estivo, che si preannuncia scoppiettante per un Psg nuovamente a caccia della Champions, ma che forse, per acquistare, dovrà anche vendere almeno uno dei big dell’attacco.

ARTICOLI CORRELATI:

Real-Hazard, questione di giorni
Real-Hazard, questione di giorni
L'Inter ha deciso il futuro di Cedric
L'Inter ha deciso il futuro di Cedric
Sampdoria, Ferrero blinda due gioielli
Sampdoria, Ferrero blinda due gioielli
Lazio, il Napoli ci prova per Correa
Lazio, il Napoli ci prova per Correa
Chiesa, il Liverpool anticipa la Juventus
Chiesa, il Liverpool anticipa la Juventus
Roma, Sarri in pole position
Roma, Sarri in pole position
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic