Pochesci: “A Caserta mi gioco tutto”

L'ex allenatore della Ternana è stato scelto dai rossoblù per centrare l'obiettivo playoff.

Pochesci

Partita con ambizioni di promozione, la Casertana dovrà accontentarsi di inseguire fino all’ultimo l’obiettivo playoff. La stagione tribolata dei 'Falchetti' è testimoniata dai due cambi di allenatore: dopo Gaetano Fontana, esonerato per fare spazio al duo Di Costanzo-Esposito, ora tocca a Sandro Pochesci, che avrà sei giornate per condurre i campani alla post season.

Il tecnico romano, reduce dall’esonero in B con la Ternana nella scorsa stagione, è motivatissimo: “Qui chiunque sarebbe venuto a piedi, c'era già stato un contatto a novembre. Domenica abbiamo parlato e dopo 10 minuti avevo già deciso. Se il finale di stagione andrà bene rimarrò, altrimenti andrò via. Devo riaccendere l'entusiasmo nei miei giocatori".

Pochesci ha poi esortato la squadra: "Il gruppo deve prendersi le sue responsabilità, alleno giocatori forti. Devo dare soddisfazioni al presidente e al direttore. Qui mi gioco la faccia, non mi accontenterò di fare i playoff da decimo".
 

ARTICOLI CORRELATI:

L'Inter ha deciso il futuro di Cedric
L'Inter ha deciso il futuro di Cedric
Sampdoria, Ferrero blinda due gioielli
Sampdoria, Ferrero blinda due gioielli
Lazio, il Napoli ci prova per Correa
Lazio, il Napoli ci prova per Correa
Chiesa, il Liverpool anticipa la Juventus
Chiesa, il Liverpool anticipa la Juventus
Roma, Sarri in pole position
Roma, Sarri in pole position
Juve, obiettivo Joao Felix
Juve, obiettivo Joao Felix
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic