Niente Cina per Walter Mazzarri

A spuntarla per la corsa alla panchina del Tianjin Teda è il tedesco Uli Stielike.

Walter Mazzarri

Niente Estremo Oriente per Walter Mazzarri.

L'ex allenatore di Inter e Sampdoria, reduce da una stagione fatta di alti e bassi con il Watford, è rimasto senza panchina. Il suo nome era fra i più gettonati per la panchina del Tianjin Teda, squadra cinese attualmente al penultimo posto nel campionato di Super League, assieme a quella di Thomas Tuchel, ex mister del Borussia Dortmund. Ma non sarà nemmeno il tecnico di Krumbach ad approdare in Cina. La dirigenza cinese ha optato infatti per Uli Stielike, ex ct di Costa d'Avorio e Germania Under 21.

Molti ricorderanno Stielike nella sua carriera da calciatore. Ex roccioso difensore della Germania, fu in campo nella storica finale del Mundialito 1982 contro l'Italia, conclusasi poi con il trionfo azzurro.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Chiesa, il Liverpool anticipa la Juventus
Chiesa, il Liverpool anticipa la Juventus
Roma, Sarri in pole position
Roma, Sarri in pole position
Juve, obiettivo Joao Felix
Juve, obiettivo Joao Felix
Defendi consola la Ternana
Defendi consola la Ternana
Inter, si complica l'affare Gundogan
Inter, si complica l'affare Gundogan
Il Watford spegne i sogni del Torino
Il Watford spegne i sogni del Torino
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic