Milan: Suso studia da bandiera

Lo spagnolo è vicino a un rinnovo che lo renderebbe ancora di più una colonna rossonera.

Suso

Suso è un simbolo del Milan e ora è sempre più vicino a diventarne una bandiera.

Il talentuoso spagnolo ha un contratto con il Diavolo fino al 2022 (l'ultimo rinnovo è stato firmato nel settembre 2017) e ora potrebbe prolungare fino al 2024, con tanto di importante adeguamento salariale. Il piazzamento finale in campionato potrebbe però determinare anche l'entità del suo aumento di stipendio, così come la permanenza di alcuni suoi compagni di squadra (Bakayoko, per esempio) sarà confermato solo in caso di approdo in Champions League.

Potrebbe anche essere alzata o eliminata la sua clausola rescissoria valida per l'estero, ulteriore testimonianza della volontà del Milan di legarsi a doppia mandata a questo giocatore. Che dal canto suo ha confermato di non aver alcuna intenzione di cambiare aria: "Qui sto molto bene, sono molto contento e voglio rimanere. Il mio agente si occupa della questione rinnovo, ci sono già stati i primi contatti e altri ce ne saranno. Per questa maglia ho sempre dato e continuerò a dare tutto", ha dichiarato a 'Sky Sport'.

ARTICOLI CORRELATI:

Chiesa, il Liverpool anticipa la Juventus
Chiesa, il Liverpool anticipa la Juventus
Roma, Sarri in pole position
Roma, Sarri in pole position
Juve, obiettivo Joao Felix
Juve, obiettivo Joao Felix
Defendi consola la Ternana
Defendi consola la Ternana
Inter, si complica l'affare Gundogan
Inter, si complica l'affare Gundogan
Il Watford spegne i sogni del Torino
Il Watford spegne i sogni del Torino
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic