Martinez lancia l’Inter, Perisic la spaventa

I nerazzurri superano di misura il Lione a Lecce, ma l'esterno croato medita l'addio.

Martinez

L’Inter mantiene l’imbattibilità estiva (rigori a parte), che l’hanno scorso durò per tutto il percorso delle amichevoli, superando di misura il Lione al “Via del Mare” di Lecce, gremito da 25.000 spettatori, in una partita valida per l'International Champions Cup. Uomo del match Lautaro Martinez, schierato alle spalle di Icardi nel 4-2-3-1 completato da Politano e Karamoh. Per una volta, però, non ha convinto l’intesa tra i due argentini: spento e isolato il capitano, l’ex Racing Avellaneda è piaciuto di più, anche se in generale l’Inter non ha brillato, soffrendo nel primo tempo, nel quale è stato più volte decisivo Handanovic, e crescendo alla distanza nella ripresa, complice anche lo scambio di posizione tra Karamoh e Politano, autore al 7’ del velo che, su cross di Dalbert, ha mandato in rete 
Martinez.

Inter ancora senza i nazionali croati reduci dal Mondiale, Brozovic, Perisic, il nuovo acquisto Vrsaljko. Chissà se al gruppo si unirà Luka Modric, il sogno del finale di mercato dei nerazzurri. Mercoledì sarà la giornata chiave per capirne di più, quella del confronto tra il regista del Real Madrid e il presidente Florentino Perez, ma il timore dei tifosi è che per coprire l’eventuale spesa possa essere sacrificato un big, magari lo stesso Perisic. 

Intervistato dalla vacanze da 'Sportske novosti', l’esterno non ha dato garanzie sul proprio futuro: Ho sentito dire che alcuni club mi vorrebbero, ma devono parlare con l'Inter e solo dopo toccherebbe a me decidere. Se devo cambiare squadra, deve essere soltanto per un grande club e in un grande campionato". 

Non proprio parole rassicuranti, al pari di quelle seguenti…: "Mi piacerebbe giocare in Inghilterra e in Spagna, ma non so se ci sarà abbastanza tempo per farlo, così come mi piacerebbe provare tutti i campionati più importanti”. E per uno che ha già giocato in Francia, Germania e Italia…

ARTICOLI CORRELATI:

Roma, tentativo per Maidana
Roma, tentativo per Maidana
Modric, il Real denuncia l'Inter
Modric, il Real denuncia l'Inter
Spal, dal Torino ne arrivano due
Spal, dal Torino ne arrivano due
Il Real Madrid non molla, Modric e l'Inter si arrendono
Il Real Madrid non molla, Modric e l'Inter si arrendono
Torino, si lavora sul centrocampo
Torino, si lavora sul centrocampo
Spal, spunta un nome nuovo per la difesa
Spal, spunta un nome nuovo per la difesa
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic
Lancia Y Elle
Nina Agdal
Ashley Sky
Claudia Romani
Lala Gadea
Olya Abramovich