Le mosse dell’Inter se non arriva Modric

Il croato vuole trasferirsi a Milano, il Real Madrid non ci sente: ecco cosa potrebbe succedere ora.

modric

L'Inter aspetta Luka Modric e continuerà a farlo fino all'ultimo momento possibile. Con il croato che ha già deciso di dire sì alla Beneamata e il Real Madrid che fa muro, la società nerazzurra ha infatti deciso di non crearsi piste alternative di mercato: se non dovesse arrivare il regista vincitore del premio di miglior giocatore dei Mondiali a Russia 2018, allora Luciano Spalletti non vedrà ulteriori rinforzi per il centrocampo.

Nel secondo caso dovrà accontentarsi di una soluzione interna, proponendo come regista uno tra i vari Nainggolan (che però è visto come un trequartista), Gagliardini, Borja Valero, Vecino o addirittura Asamoah.

La situazione, al momento, è chiara: se con il giocatore è tutto fatto (l'accordo sulla base di 4 anni a 10 milioni a stagione, più due in Cina allo Jiangsu Suning con il doppio dello stipendio, c'è), la società madrilena ha valutato insufficiente l'offerta dell'Inter: troppo pochi 15 milioni subito più 35 per il futuro riscatto. E se la trattativa non si sbloccherà la Beneamata affronterà il campionato con il centrocampo di cui già dispone.

ARTICOLI CORRELATI:

Jesé all'asta, ci pensano in tre
Jesé all'asta, ci pensano in tre
Darmian, la verità di Nedved
Darmian, la verità di Nedved
Piatek dice addio al Genoa e vola a Milano
Piatek dice addio al Genoa e vola a Milano
Inter, due opzioni per Gagliardini
Inter, due opzioni per Gagliardini
Balotelli-Marsiglia, ci siamo
Balotelli-Marsiglia, ci siamo
Inter, Wanda:
Inter, Wanda: "Cattiva pubblicità su di me"
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic