Kean vuole solo la Juventus

Il giovane attaccante chiude il mercato: "Da nessuna parte posso crescere come in bianconero".

moise kean

Moise Kean è consapevole delle difficoltà che potrebbe accusare nella prossima stagione a guadagnarsi una maglia da titolare alla Juventus, ma questo non sembra interessargli.

Il giovane attaccante bianconero ha infatti parlato molto chiaramente ai microfoni di 'Soccer Bible', chiudendo di fatto le porte alla prospettiva di una cessione: "In questo momento non esiste una squadra che possa aiutarmi a crescere quanto la Juventus".

Nessuna voglia di partire quindi per lui, neppure in prestito: "Sono nato qui e la maglia che ho indossato nel corso della mia carriera è quasi sempre stata questa. Chiaramente non sono in grado di dire cosa succederà nel mio futuro, ma da parte mia cercherò sempre di dare il massimo. E quando mi alleno provo sempre a osservare Cristiano Ronaldo e a vedere quello che fa. Lo faccio in silenzio e poi provo a riproporlo".

ARTICOLI CORRELATI:

Pezzella manda un messaggio all'Atalanta
Pezzella manda un messaggio all'Atalanta
Osvaldo:
Osvaldo: "Non potrei dire di no a Maradona"
Juve, Dybala verso la cessione
Juve, Dybala verso la cessione
Per Matic è già testa a testa tra italiane
Per Matic è già testa a testa tra italiane
Mandzukic-Qatar, nuovo stop
Mandzukic-Qatar, nuovo stop
Semplici svela un retroscena e parla del suo futuro
Semplici svela un retroscena e parla del suo futuro
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic