Juventus, il mercato in uscita non è chiuso

Nessun esubero ha lasciato Torino, ma in alcune parti del mondo c'è ancora tempo per chiudere affari.

Nedved, Paratici

La lunghissima sessione di calciomercato estivo 2019 si è conclusa, con il consueto affare dell’ultimo minuto, Simone Verdi dal Napoli al Torino, ma anche con l’altrettanto consueto carico di trattative sfumate sul finale.

C’è poi chi, come la Juventus, non è riuscita a sfoltire un organico ricchissimo, per non dire ridondante in molti ruoli. Alla fine non è stato ceduto nessuno e Sarri è stato allora costretto ad esclusioni eccellenti dalla lista Champions, quelle di Emre Can e Mario Mandzukic.

In alcune parti del mondo, tuttavia, il mercato è ancora aperto. Come in Portogallo, dove la chiusura è fissata al 22 settembre. Secondo quanto riporta 'O Jogo', allora, il Benfica potrebbe riaprire il dialogo con la Juventus per Mattia Perin, il portiere scalzato dal ruolo di vice Szczesny dal ritorno di Buffon e già a un passo dai lusitani in estate prima che un problema fisico facesse saltare tutto.

I negoziati potrebbero riaprirsi, già per settembre o in vista di gennaio: anche l'ex Genoa è stato escluso dalla lista Champions. 

Dubbioso sul futuro è anche Mandzukic, che potrebbe riprendere in considerazione le offerte arrivate da Cina e Qatar e messe da parte sperando di rientrare nei piani di Sarri.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus: scambio con il Psg a gennaio
Juventus: scambio con il Psg a gennaio
Inter, Gabigol può valere una fortuna
Inter, Gabigol può valere una fortuna
Pezzella manda un messaggio all'Atalanta
Pezzella manda un messaggio all'Atalanta
Osvaldo:
Osvaldo: "Non potrei dire di no a Maradona"
Juve, Dybala verso la cessione
Juve, Dybala verso la cessione
Per Matic è già testa a testa tra italiane
Per Matic è già testa a testa tra italiane
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic