Jaap Stam resta senza panchina

L'ex difensore di Lazio e Milan si è dimesso dalla panchina del Feyenoord.

Stam

La seconda sconfitta consecutiva, quarta nelle ultime sei gare, ha spinto Jaap Stam a lasciare la panchina del Feyenoord. L’ex difensore di Psv, Lazio, Milan e Nazionale olandese ha rassegnato le dimissioni dopo il pesante 4-0 subito contro l'Ajax, ko seguito al 2-0 rimediato giovedì in Europa League a Berna contro lo Young Boys. 

Il club di Rotterdam aveva inizialmente provato a convincere Stam a tornare sui propri passi, ma il tecnico è stato irremovibile.

"Non potevamo trattenerlo controvoglia, perché lui ha insistito per andarsene" il direttore tecnico Sjaak Troost,.

Il Feyenoord occupa solo il 12° posto in campionato, lontano ben 15 punti dall’Ajax capolista. Per Stam si chiude così la seconda esperienza da allenatore in Eredivisie dopo quella con il Pec Zwolle.

 

ARTICOLI CORRELATI:

Kean, il ritorno in Italia si allontana
Kean, il ritorno in Italia si allontana
Il Bari punta un altro ex Parma
Il Bari punta un altro ex Parma
Milan, Giroud alternativa ad Ibrahimovic
Milan, Giroud alternativa ad Ibrahimovic
Il ritorno di Mourinho è già un caso
Il ritorno di Mourinho è già un caso
Il Torino cerca nuovi gol in Olanda
Il Torino cerca nuovi gol in Olanda
Juventus, ufficiale il rinnovo di Cuadrado
Juventus, ufficiale il rinnovo di Cuadrado
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic