Frosinone, Nesta si presenta e non si nasconde

Le prime parole del nuovo allenatore dei giallazzurri: "Questa società non può fare campionati anonimi".

Nesta

Chiuso con la retrocessione il secondo campionato di Serie A della propria storia, il Frosinone volta ancora pagina e programma un nuovo torneo di vertice tra i cadetti sotto la guida di Alessandro Nesta.

L’ex giocatore di Lazio e Milan, nonché ex allenatore del Perugia, è stato presentato alla stampa e non ha nascosto il proprio entusiasmo, pur senza parlare di obiettivi da raggiungere: “Il Frosinone mi ha voluto fortemente ed è una società importante che arriva dalla Serie A. Il primo obiettivo sarà creare entusiasmo in una piazza importante. Voglio che la gente venga allo stadio volentieri e che si innamori del nostro calcio. Questa società non può fare una stagione anonima. Sarà un anno dove ogni punto andrà sudato, il campionato di B non è facile. Servirà umiltà e grande determinazione".

C'è spazio anche per qualche anticipazione tattica: “Il 4-3-1-2 è un modulo che mi piace, con cui mi trovo bene. Potrei riproporlo anche quest'anno, ma è ancora troppo presto per parlarne".

 

ARTICOLI CORRELATI:

Urbano Cairo spiega il mercato del Torino
Urbano Cairo spiega il mercato del Torino
Ancora affari tra Parma ed Empoli
Ancora affari tra Parma ed Empoli
Rugani-Roma, salta tutto
Rugani-Roma, salta tutto
Ribery scalda la Fiorentina:
Ribery scalda la Fiorentina: "Siamo da primi tre posti"
Lazio, arriva la decisione su Petagna
Lazio, arriva la decisione su Petagna
Nuova avventura per Diego Laxalt
Nuova avventura per Diego Laxalt
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic