Diego Costa non ringrazia Conte

"I meravigliosi tifosi di un club così importante e tutti i compagni di squadra, così come tutto il personale clinico, amministrativo e logistico rimarranno per sempre nella mia mente e nel mio cuore".

Diego Costa, Conte

Diego Costa ha salutato tutti. Tranne Antonio Conte.

"Il mio ciclo al Chelsea è iniziato tre anni fa – si legge nella sua lettera d'addio – e non li dimenticherò mai. Due titoli in Premier League, un Community Shield, 120 partite, 59 gol e 24 assist dopo, questo ciclo è terminato. Non nel modo in cui avrei voluto ma nel modo migliore possibile. I meravigliosi tifosi di un club così importante e tutti i compagni di squadra, così come tutto il personale clinico, amministrativo e logistico rimarranno per sempre nella mia mente e nel mio cuore. Li porterò con me con la certezza che sarò sempre al loro fianco e sono sicuro che capiranno il motivo per cui questo ciclo della mia carriera è finito, perché non potevo perdere la fiducia in me stesso. Grazie Chelsea per tutto!".

ARTICOLI CORRELATI:

Torino, si pensa a Pazzini come vice-Belotti
Torino, si pensa a Pazzini come vice-Belotti
Sirene turche per Hagi
Sirene turche per Hagi
Il Borussia blinda Aubameyang
Il Borussia blinda Aubameyang
Inter, tanti nomi per gennaio
Inter, tanti nomi per gennaio
United, maxi offerta per Alex Sandro
United, maxi offerta per Alex Sandro
Cristiano Ronaldo getta ombre sul futuro
Cristiano Ronaldo getta ombre sul futuro
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic
Lancia Y Elle
Nina Agdal
Ashley Sky
Claudia Romani
Lala Gadea
Olya Abramovich