Del Piero si mette in panchina

"Ho cominciato a pensare di diventare allenatore".

Alessandro Del Piero ha rilasciato un'intervista a Fifa.com analizzando il momento del calcio italiano: "Sta attraversando un periodo difficile, non è ai livelli che vorrebbe e non abbiamo le squadre che avevamo 10 o 15 anni fa".

"Ai Mondiali la Nazionale era partita bene e aveva dimostrato di avere una squadra di qualità. Poi è sembrata farsi cogliere di sorpresa e lo ha pagato a caro prezzo. Ma è il calcio moderno, anche le cosiddette piccole, come la Costa Rica, sono ben organizzate e con calciatori di qualità, senza dimenticare le enormi motivazioni".

"La gente parla di crisi di talenti anche perchè i nostri club faticano in Europa. Personalmente credo ci sia una grossa differenza fra l'Italia e gli altri Paesi, sia in termini di gioco che di organizzazione. Ma detto questo, l'Italia ha sempre trovato il modo di reagire e sono sicuro che vedremo presto i club italiani competitivi in Europa e la nostra Nazionale tornare al successo".

L'ex capitano della Juventus, fermo dopo la fine della sua esperienza in India, ha svelato anche qualcosa del suo futuro: "Fino a 3-4 anni fa l'idea di fare l'allenatore non mi passava neanche per la testa perchè ero concentrato sul mio ruolo di calciatore. Ma dopo aver lasciato l'Italia e con le esperienze fatte, viaggiando e guardando le cose fatte in modo diverso, ho cominciato a pensare di diventare allenatore. E' un ruolo duro da svolgere ma senza dubbio affascinante. Non so, forse, diciamo che è una piccola porta che prima era chiusa e ora è leggermente socchiusa".

ARTICOLI CORRELATI:

Inter, nome nuovo per la fascia
Inter, nome nuovo per la fascia
Ansia Roma, Smalling si allontana
Ansia Roma, Smalling si allontana
Lazio, Milinkovic-Savic fa gola a tutti
Lazio, Milinkovic-Savic fa gola a tutti
Spal: Semplici a rischio, pronto De Biasi
Spal: Semplici a rischio, pronto De Biasi
Il Milan aspetta Ibra e si tiene stretto Piatek
Il Milan aspetta Ibra e si tiene stretto Piatek
Massimo Carrera riparte da Atene
Massimo Carrera riparte da Atene
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic