Cassano sicuro: “Tra due mesi nuova squadra”

FantAntonio non ha perso la voglia: "Oosso continuare a giocare a lungo e fare la differenza e non è giunto il momento di smettere".

Antonio Cassano

In una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport, Cassano ha fatto luce sul proprio futuro: "Se giocherò in Serie A? Tra due mesi avrò una nuova squadra e devo essere fisicamente pronto". Tante le opzioni: "Mi stuzzicano Udinese, Bologna e Sassuolo. Anche giocare a Verona, in A, sarebbe bello. In B ci andrei per fare qualcosa di storico come portare l’Entella di Gozzi in A. Oppure, in caso di promozione in B, tornerei volentieri a Parma".

FantAntonio ha una certezza dalla quale ripartire: "In Serie A la Juve continuerà a vincere: sono bravi e anche forti di testa. Ma il livello si è abbassato. A fine anni Novanta c’erano le sette sorelle. La settima, la Fiorentina, aveva in attacco Rui Costa, Edmundo e Batistuta. Ecco perché posso continuare a giocare a lungo e fare la differenza e non è giunto il momento di smettere".

ARTICOLI CORRELATI:

Roma, Manolas non esclude l'addio
Roma, Manolas non esclude l'addio
Cagliari, Barella:
Cagliari, Barella: "Via non per soldi"
Bayern Monaco, James Rodriguez vuole la Serie A
Bayern Monaco, James Rodriguez vuole la Serie A
L'Inter si fa avanti per Malcom
L'Inter si fa avanti per Malcom
Roma, a gennaio il regalo Herrera
Roma, a gennaio il regalo Herrera
Conte verso il Real Madrid
Conte verso il Real Madrid
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic