Cassano sicuro: “Tra due mesi nuova squadra”

FantAntonio non ha perso la voglia: "Oosso continuare a giocare a lungo e fare la differenza e non è giunto il momento di smettere".

Antonio Cassano

In una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport, Cassano ha fatto luce sul proprio futuro: "Se giocherò in Serie A? Tra due mesi avrò una nuova squadra e devo essere fisicamente pronto". Tante le opzioni: "Mi stuzzicano Udinese, Bologna e Sassuolo. Anche giocare a Verona, in A, sarebbe bello. In B ci andrei per fare qualcosa di storico come portare l’Entella di Gozzi in A. Oppure, in caso di promozione in B, tornerei volentieri a Parma".

FantAntonio ha una certezza dalla quale ripartire: "In Serie A la Juve continuerà a vincere: sono bravi e anche forti di testa. Ma il livello si è abbassato. A fine anni Novanta c’erano le sette sorelle. La settima, la Fiorentina, aveva in attacco Rui Costa, Edmundo e Batistuta. Ecco perché posso continuare a giocare a lungo e fare la differenza e non è giunto il momento di smettere".

ARTICOLI CORRELATI:

Inglese: addio Parma, tre opzioni sul suo futuro
Inglese: addio Parma, tre opzioni sul suo futuro
Addio Torino: Bonifazi riscattato dalla Spal
Addio Torino: Bonifazi riscattato dalla Spal
Simeone verso il Sassuolo: ecco a quali condizioni
Simeone verso il Sassuolo: ecco a quali condizioni
Orsolini ora è tutto del Bologna
Orsolini ora è tutto del Bologna
Milan, Marco Giampaolo è ufficiale
Milan, Marco Giampaolo è ufficiale
Andersen è sempre più vicino al Milan
Andersen è sempre più vicino al Milan
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic