Cassano, l’Entella non si arrende

Il presidente della Virtus Gozzi rilancia l'invito all'ex sampdoriano: "Ha il destino nelle proprie mani".

Cassano

La rescissione del contratto con la Sampdoria è realtà. Ma il futuro di Antonio Cassano è ancora nebuloso. Le prime ore da svincolato l’attaccante barese le ha vissute sospeso tra la tentazione del ritiro e quella di aspettare fino al 1° marzo, termine ultimo per trovare squadra in questa stagione.

Al momento, però, oltre ai sondaggi dalla Cina, l’unica proposta concreta è arrivata dalla Virtus Entella.

FantAntonio ha già fatto capire di non voler scendere in Serie B, eppure il presidente dei liguri Antonio Gozzi non ha ancora smesso di sognare: “Continuo a ripetere che se decidesse di venire lo accoglieremmo a braccia aperte, sarebbe un professore di calcio per i tanti ragazzi che militano nell’Entella. Più di ribadire la stima però non possiamo fare, il suo destino è nelle sue mani” ha detto Gozzi, convinto che con la ciliegina Cassano il mercato della Virtus, che si è già rinforzata con l’innesto di Andrea Catellani, sarebbe completo e permetterebbe alla squadra di Roberto Breda di puntare a un posto ai playoff.

ARTICOLI CORRELATI:

Real-Hazard, questione di giorni
Real-Hazard, questione di giorni
L'Inter ha deciso il futuro di Cedric
L'Inter ha deciso il futuro di Cedric
Sampdoria, Ferrero blinda due gioielli
Sampdoria, Ferrero blinda due gioielli
Lazio, il Napoli ci prova per Correa
Lazio, il Napoli ci prova per Correa
Chiesa, il Liverpool anticipa la Juventus
Chiesa, il Liverpool anticipa la Juventus
Roma, Sarri in pole position
Roma, Sarri in pole position
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic