Blaise Matuidi dice tutta la verità

"Non sono mai stato vicino al Psg, la Juve è il top" ha detto il centrocampista francese dal ritiro della Nazionale.

Matuidi

Blaise Matuidi è stato solo uno dei tanti giocatori che hanno rischiato di lasciare la Juventus nella parte finale del mercato.

Nel foltissimo centrocampo dei bianconeri il francese campione del mondo sembrava destinato a soccombere, anche a causa dell’interesse di numerosi club.

Le cose sono andate diversamente, visto che l'ex Psg è stato scelto da Sarri come titolare nelle prime due giornate contro Parma e Napoli.

Dal ritiro della Nazionale, Matuidi ha fatto chiarezza affermando di non aver mai pensato di lasciare Torino e di non essere mai stato contattato dal Psg: “Ho sempre detto di stare bene alla Juve, uno dei migliori club al mondo. Parigi ha un posto speciale nel mio cuore, sono un suo tifoso sin da piccolo e indossarne la maglia mi ha permesso di realizzare un sogno. Ma ora sono fiero di giocare con la Juve, un grande club. La questione non si è mai posta, col Psg non c’è mai stato nulla".

Per conservare il posto però bisognerà lottare: “Nel calcio non ti regala niente nessuno, tocca a te conquistarti un posto, la concorrenza stimola. Ma se sono qui è perché mi sono sempre fatto trovare pronto in campo".
 

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus: scambio con il Psg a gennaio
Juventus: scambio con il Psg a gennaio
Inter, Gabigol può valere una fortuna
Inter, Gabigol può valere una fortuna
Pezzella manda un messaggio all'Atalanta
Pezzella manda un messaggio all'Atalanta
Osvaldo:
Osvaldo: "Non potrei dire di no a Maradona"
Juve, Dybala verso la cessione
Juve, Dybala verso la cessione
Per Matic è già testa a testa tra italiane
Per Matic è già testa a testa tra italiane
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic