Arsenal, Wenger confermato a una condizione

La dirigenza del club londinese pretende la vittoria dell'Europa League per confermare il tecnico francese.

wenger

Il rapporto tra l'Arsenal e Arsene Wenger potrebbe concludersi al termine di questa stagione, dopo ben 22 anni. I Gunners hanno perso la finale di Coppa di Lega contro il Manchester City e in campionato sono distanti dal quarto posto che garantirebbe la qualificazione alla prossima Champions League.

La dirigenza del club londinese ha fissato quindi l'obiettivo primario della stagione: la vittoria dell'Europa League. Se Wenger non dovesse riuscire a portare a casa questo trofeo, a fine anno sarà quasi certamente addio.

ARTICOLI CORRELATI:

Faggiano ha le idee chiare per gennaio
Faggiano ha le idee chiare per gennaio
Veretout: l'agente avverte la Fiorentina
Veretout: l'agente avverte la Fiorentina
Manchester United, De Gea resta
Manchester United, De Gea resta
Milan e Inter sulle tracce di Conte
Milan e Inter sulle tracce di Conte
Milan, spunta il nome di Muriel
Milan, spunta il nome di Muriel
Real Madrid, Isco ai saluti
Real Madrid, Isco ai saluti
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic