Arma letale per quattro

Il possente attaccante non è intenzionato a restare a Pordenone: piace ad Alessandria, Catania, Piacenza e Pisa.

Porte girevoli a Pordenone: non va via soltanto Bruno Tedino, destinato al Palermo.

Rachid Arma non è intenzionato a restare in neroverde ma con ogni probabilità anche nella prossima stagione indosserà la casacca di una formazione di Lega Pro: il possente marocchino piace ad Alessandria, Catania, Piacenza e Pisa (sarebbe un cavallo di ritorno: tra il 2013 e il 2015 ha giocato in nerazzurro, segnando gol a grappoli).

Classe 1985, in carriera il bomber nordafricano ha giocato anche con Sambonifacese, Spal, Torino, Vicenza, Spal, Carpi, Reggiana e Pordenone.

ARTICOLI CORRELATI:

Conte congeda Diego Costa
Conte congeda Diego Costa
Preziosi apre l'asta per Pellegri
Preziosi apre l'asta per Pellegri
Napoli pazzo di Verdi
Napoli pazzo di Verdi
Diego Costa-Atletico: ci siamo
Diego Costa-Atletico: ci siamo
Lazio, difensore svincolato cercasi
Lazio, difensore svincolato cercasi
Rakitic, le milanesi ci provano
Rakitic, le milanesi ci provano
 
Marika Fruscio
Leah Mulier
Eleonora Boi
IAAF: Miss Londra
Martina Colombari
Izabel Goulart
Calista Melissa
Khloe Terae
Diletta Leotta in vacanza
Nina Serebova
Alexandra Renee
Rosy Maggiulli
Carolina, la musa di Kakà
Olga Goloburda
Katya Elise Henry
Daphne Joy
Elizabeth Smith
Irina Voronina