Arma letale per quattro

Il possente attaccante non è intenzionato a restare a Pordenone: piace ad Alessandria, Catania, Piacenza e Pisa.

Porte girevoli a Pordenone: non va via soltanto Bruno Tedino, destinato al Palermo.

Rachid Arma non è intenzionato a restare in neroverde ma con ogni probabilità anche nella prossima stagione indosserà la casacca di una formazione di Lega Pro: il possente marocchino piace ad Alessandria, Catania, Piacenza e Pisa (sarebbe un cavallo di ritorno: tra il 2013 e il 2015 ha giocato in nerazzurro, segnando gol a grappoli).

Classe 1985, in carriera il bomber nordafricano ha giocato anche con Sambonifacese, Spal, Torino, Vicenza, Spal, Carpi, Reggiana e Pordenone.

ARTICOLI CORRELATI:

Foggia, Nember nuovo direttore sportivo
Foggia, Nember nuovo direttore sportivo
Udinese, Del Neri verso l'esonero
Udinese, Del Neri verso l'esonero
Milan, Leonardo pensa ad Antonelli
Milan, Leonardo pensa ad Antonelli
Real Madrid, obiettivo Aguero
Real Madrid, obiettivo Aguero
Lazio, Tare:
Lazio, Tare: "Un difensore a gennaio"
Ausilio:
Ausilio: "Pastore? Non c'è niente ma..."
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic
Lancia Y Elle
Nina Agdal
Ashley Sky
Claudia Romani
Lala Gadea
Olya Abramovich