Zenit, veleno sul Milan: “Scorretti”

Il d.g. russo Mitrofanov parla del mancato trasferimento del belga in rossonero.

Deluso dal mercato, e pure mazziato dagli obiettivi mancati. La stagione del Milan non è cominciata nel migliore dei modi, la vittoria sull’Empoli è l’unico, tiepido raggio di sole in mezzo a tante delusioni.
 
E se Zlatan Ibrahimovic non è andato per il sottile commentando il proprio mancato ritorno in rossonero, pure Adriano Galliani ha espresso la propria delusione riguardo alla scarsa apertura dello Zenit al prestito di Axel Witsel.
 
Da ultimo, proprio il club russo non ha lesinato critiche al Milan, attraverso le parole che il d.g. dello Zenit, Maxim Mitrofanov, ha reso a Championat.com: "Il Milan ha cominciato a cercare seriamente di lavorare al trasferimento di Witsel solo negli ultimi giorni, infatti abbiamo detto loro: 'Ragazzi, guardate l'orologio'. Forse stavano cercando di contattare l'agente del giocatore. La Uefa dovrebbe monitorare queste situazioni: se accertassi che qualcuno ha negoziato con i nostri giocatori senza il nostro consenso, potrei anche scrivere una lettera ufficiale di protesta alla Uefa” ha detto Mamedov, prima però di aprire ai rossoneri per gennaio:
 
“Perché un'operazione vada in porto devono coincidere tutte le condizioni. Se qualcuno vuole prendere Witsel senza trovare l'accordo con noi deve pagare la clausola presente nel suo contratto. Qualora non rinnovasse con noi, lo potremmo vendere, ma solo alle nostre condizioni”. Che difficilmente, pure a gennaio, saranno quelle del Milan… 

ARTICOLI CORRELATI:

Urbano Cairo rivendica i propri meriti
Urbano Cairo rivendica i propri meriti
Bucchi-Empoli, è finita
Bucchi-Empoli, è finita
La Croazia non va: pari in Azerbaigian
La Croazia non va: pari in Azerbaigian
Il Chievo a Michele Marcolini
Il Chievo a Michele Marcolini
Una Juventus per Maldini junior
Una Juventus per Maldini junior
Un'altra italiana per Genevier
Un'altra italiana per Genevier
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic