Napoli, De Guzman Ť un separato in casa

L'agente dell'olandese fa il punto della situazione.

Se Roberto Soriano non deve essersi disperato per il mancato approdo al Napoli, destinazione che non aveva mai convinto fino in fondo il centrocampista della Nazionale, a Castelvolturno sono più preoccupati per la gestione, almeno per i prossimi sei mesi, dei tanti scontenti rimati alla corte di Maurizio Sarri. Da Juan-Camilo Zuniga, che sarebbe dovuto entrare proprio nell’operazione con la Sampdoria, fino a Jonathan De Guzman.
 
Il centrocampista olandese ha rifiutato parecchie destinazioni, tra le quali Marsiglia, Bournemouth e Sunderland, e ora pare un separato in casa: “Il Marsiglia era una buona opportunità, ma poi con l'addio di Bielsa sono state fatte delle valutazioni diverse – ha dichiarato Fabio Parisi, agente di De Guzman – Jonathan al momento non è considerato dall'allenatore del Napoli, non posso dire se rimarrà al Napoli, è ovvio. Ci stiamo guardando intorno alla ricerca della soluzione migliore per lui e per la società”. Ma per lo svincolo è troppo tardi.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Urbano Cairo rivendica i propri meriti
Urbano Cairo rivendica i propri meriti
Bucchi-Empoli, è finita
Bucchi-Empoli, è finita
La Croazia non va: pari in Azerbaigian
La Croazia non va: pari in Azerbaigian
Il Chievo a Michele Marcolini
Il Chievo a Michele Marcolini
Una Juventus per Maldini junior
Una Juventus per Maldini junior
Un'altra italiana per Genevier
Un'altra italiana per Genevier
 
Le bellezze dell'Eicma 2016
Summer Rae
EICMA Girls 2015
Feliciano, nozze da fiaba
Juliana Lopez
Giada Girardi
Lena Gercke, Lady Khedira
CR7 e Cara a Monaco
Linda Morselli
Brittny Gastineau
Angelique Detavernier
Soraja Vucelic